– 3 al via!

Gentilissimi iscritti alla NL di “Musica in Villa”,
rieccoci per ricordarvi che mancano ormai solo 3 giorni all’evento di inaugurazione del Festival 2016.

Vi attendiamo, dunque, numerosi domenica 15 maggio alle ore 18 presso il salone di Villa della Regina a Torino, dove avrà luogo l’esecuzione de:

La Serva Padrona di G.B. Pergolesi

intermezzo buffo in due atti

al termine del concerto verrà offerto un aperitivo al pubblico intervenuto

L’ingresso è gratuito, ma conviene prenotare scrivendo a concerti@musicainvilla.com

… e se ci volete sostenere andate alla pagina: Vantaggi

 

Gli intermezzi di Pergolesi sono solo tre, ma benché la quantità sia modesta è proprio a questo genere che il musicista deve la notorietà che ancora oggi perdura. La Serva Padrona rappresenta la quintessenza dell’intermezzo comico. Caratterizzata da un ritmo drammaturgico molto alto, ricca di azione e di momenti di autentica comicità porta il pubblico nelle tematica strettamente borghesi di metà settecento suscitando sempre risate a scena aperta e grande divertimento. Spettacolo allestito con scenografia e abiti storici di scena.

Pergolesi

Giovani Battista Pergolesi (1710 – 1736)

 

Sinfonia in si bem. maggiore per archi e basso continuo

Allegro – Andante – Allegro

Ouverture da “O frate ‘Nnamurato”

Allegro

“La Serva Padrona”

Intermezzo buffo in 2 atti
per soprano, baritono, mimo e orchestra

 

soprano – Chiara Buttè
baritono – Giorgio Valerio
mimo – Stefano Carabelli

 

Ensemble Italico Splendore

violini: Claudio Andriani – Micol Vitali; viola: Maria Bocelli

violoncello: Alessandro Andriani; contrabbasso: Carlo Sgarro

liuto e chitarra barocca: Fabiano Merlante; clavicembalo: Mario Sollazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *