www.musicainvilla.com
corsi@musicainvilla.com

Chiara Pulsoni

Musica in Villa a Varese

Nata a Chieti nel 1986, inizia lo studio del pianoforte sotto la guida del M° Angela Petaccia, per proseguire successivamente con il M° Michela De Amicis presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara, dove si diploma nel 2009 con il massimo dei voti e nel 2011 consegue la Laurea nel Biennio Specialistico di II livello in pianoforte – indirizzo interpretativo esecutivo – con il massimo dei voti e la lode. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, scopre sin da giovane la sua passione per la musica da camera e l’accompagnamento.

Vince per sei anni consecutivi la borsa di studio in qualità di pianista collaboratore per le classi di archi, fiati e arte scenica presso il Conservatorio “L. D’Annunzio”, nel 2015 è pianista accompagnatore al conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano e, nel triennio 2016/2019 al conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Partecipa inoltre a numerose master di perfezionamento, tra le quali quelle con i Maestri Marco Grisanti, Gianluca Luisi, Claudio Veneri (pianoforte e tastiere storiche), Carlos Lama e Sofia Cabruja, Fanny Solter (docente presso la Musikhochschule di Karlsruhe), Siavush Gadjiev, Pier Narciso Masi (sotto la guida del quale ha conseguito il diploma del Corso Internazionale di Perfezionamento presso l’Accademia Musicale di Firenze).

Ha collaborato, in qualità di pianista accompagnatore, alle masterclasses dei Maestri: Andrea Oliva (1°flauto solista dell’Orchestra Nazionale di S.Cecilia, Roma), Paolo Morena (1°violino dell’Orchestra Sinfonica di Tenerife, Sinfonica de Baleas, Filarmonica de Castilla y Leon), Luigi Piovano (1°violoncello dell’Orchestra Nazionale di S.Cecilia), Angelo Persichilli (ex 1°flauto dell’Orchestra Nazionale di S. Cecilia), Alain Crépin (docente di sassofono presso il “Conservatoire Royale de Musique” di Bruxelles), Danilo Rossi (1a viola dell’Orchestra Nazionale del Teatro Alla Scala di Milano),Vincenzo Bolognese (1°violino dell’Orchestra dell’Opera di Roma), Fabrizio Meloni (1°clarinetto dell’Orchestra Nazionale del Teatro Alla Scala), Karl Heinz Schutz (ex 1°flauto Wiener Symphoniker – attualmente 1°flauto Wiener Philarmoniker).

Nel 2012 viene selezionata per partecipare all’esecuzione in prima mondiale del “Divertimento Maclé” per pianoforte a 4 mani e orchestra di 40 pianoforti, composto dal M° Piotr Lachert e dedicato ad Angelo Fabbrini. Dal 2012 al 2014 collabora in qualità di maestro sostituto con il Teatro Marrucino di Chieti.

Nel 2013 è selezionata come allieva del CUBEC – Accademia di Belcanto Mirella Freni, dove frequenta il corso di perfezionamento per maestri collaboratori al pianoforte.

Nel 2015 frequenta il corso per maestro collaboratore e quello per Ensemble di musica moderna e contemporanea presso il Teatro Lirico Sperimentale “Belli” di Spoleto. Nello stesso anno vince l’audizione per l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, di cui è allieva fino al luglio 2017, e lo “Young Artists Program – La Fabbrica” del Teatro dell’Opera di Roma.

Lavora come pianista di sala presso alcuni dei principali teatri ed enti musicali italiani (Teatro Regio di Parma, Teatro Verdi di Busseto, Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Bellini di Catania, Perugia Music Fest, Teatro Marrucino di Chieti, Ente Luglio Musicale Trapanese).

Nel 2019 inoltre lavora in qualità di docente di spartito e accompagnatore presso l’Accademia di Alto Perfezionamento lirico del Teatro Pavarotti di Modena e presso l’Accademia verdiana del Teatro Regio di Parma.

Si esibisce regolarmente in formazioni da camera ed è accompagnatrice di numerosi concorsi lirici e strumentali.